Noi dopo di voi l'impegno continua

    0
    68

    Una promessa solenne, quasi un giuramento, quello dei giovani dei quattro raggruppamenti ad Asiago.

    DI CESARE LAVIZZARI

    Avolte un semplice gesto riesce a raccontare una storia che mille parole non sarebbero in grado di narrare, e questo è ciò che è accaduto ad Asiago. I nostri ragazzi, i giovani dell’ANA, hanno chiesto di poterlo fare proprio ad Asiago, nel corso di questa Adunata straordinariamente simbolica e la loro richiesta è stata immediatamente accolta dal presidente nazionale.

    E così, in silenzio, si sono preparati per l’evento. Si sono accordati in modo che ogni raggruppamento fosse ben rappresentato e hanno coinvolto anche i ragazzi in armi. Hanno ideato, fatto realizzare e acquistato una felpa verde con una scritta assai semplice che non ha bisogno di essere spiegata: dal 1919 l’impegno continua .

    Hanno preparato uno striscione con un messaggio altrettanto diretto: Noi dopo di voi e così si sono presentati all’ammassamento, pronti a scortare gli automezzi dei reduci e di quei veci che non possono più sfilare a piedi. Li hanno affiancati e stretti in un abbraccio continuo dall’inizio alla fine della sfilata, quasi ostentando uno dei miracoli della nostra Associazione: l’assenza di conflitto generazionale.

    E lo hanno fatto in 134, tanti quanti gli anni che intercorrono dalla fondazione delle Truppe Alpine, a simboleggiare il legame indissolubile che lega l’Associazione Nazionale Alpini con i fratelli in armi. E così, alle spalle del Labaro ha sfilato questo plotone fresco, compatto e ordinato che ha saputo comunicare l’essenza più profonda della nostra Associazione, la continuità dei valori tra vecio e bocia, tra padre e figlio, o meglio tra fratello e fratello.

    Con un gesto, all’apparenza semplice, ma profondamente simbolico, i giovani della nostra Associazione hanno saputo raccontare una storia straordinaria che a tratti pare incredibile in una società dove tutto è competizione. Hanno saputo rappresentare, con semplicità ma con incredibile efficacia, lo Spirito Alpino.