MASSA CARRARA “ALPI APUANE” – Per la Julia

    0
    17

    Il monumento in marmo statuario di Carrara donato dagli alpini della Sezione Massa Carrara “Alpi Apuane” è stato inaugurato a Udine, nella caserma Di Prampero, sede della brigata Julia, alla presenza del comandante della brigata gen. Paolo Fabbri e del Presidente sezionale Gianni Romanelli (nella foto). Ideata dal ten. col. Marco De Lillo, la scultura rappresenta le Tre Cime di Lavaredo, in basso lo stemma della Julia e della Multinational Land Force e reca la dedica: “Agli alpini della Julia al servizio della pace”. Il monumento poggia su un basamento marmoreo che ricorda le missioni di pace compiute dagli alpini della Julia: Mozambico (1993/1994), Kosovo (2004/2006), Afghanistan (2008, 2009-2011, 2013- 2015) e Libano (2018); pesa una tonnellata ed ha un’altezza di 130 cm. L’idea di donare questo monumento è nata da un incontro, durante il periodo della missione Onu in Libano, tra il vice Presidente della Sezione Pier Giorgio Belloni e suo cugino, il ten. col. Paolo Guzzoletti del comando Brigata.