LATINA – Una bella realtà

    0
    6

    In questo periodo dove moltissime persone hanno dovuto interrompere il loro lavoro e le loro attività, anche gli artisti e i musicisti sono stati costretti a fare lo stesso. Comunque in molti non si sono persi d’animo e hanno continuato ad esprimere la propria arte attraverso i social, pubblicando video o facendo delle dirette online tra i quali molti attori, cantanti, gruppi musicali e corali.

    In questo contesto il Coro Ana Latina, importante elemento della Sezione della nostra provincia, ha prodotto e condiviso un video con un pensiero speciale e una dedica alla memoria di tutte le vittime di questa pandemia. Il brano pubblicato è una versione esclusiva del “Padre Nostro”, la preghiera che Gesù stesso ha insegnato agli apostoli dicendo loro “…voi dunque pregate così…”. La particolarità sta proprio nel fatto che questa versione sia stata composta in esclusiva per questo coro e che sia una preghiera poco eseguita in ambito corale. La musica è stata composta dal Maestro Francesco Milita, pianista e compositore docente di Conservatorio.

    Il brano è stato inserito in uno degli ultimi cd del coro dedicato esclusivamente a musica sacra, altra particolarità e unicità per un coro alpino. Dal 2011 la direzione è affidata al maestro Roberto Stivali, strumentista e direttore di coro. Sotto la sua direzione sono stati incisi 3 cd e le esibizioni sono state oltre 130 in Italia e in molti Paesi europei. Il coro (nella foto), in continua evoluzione, si è arricchito negli ultimi mesi di giovani voci che stanno dando al gruppo una nuova spinta e una rinata vitalità per continuare a cantare ma soprattutto a vivere esperienze di comunità e aggregazione. Per scoprirne di più www.coroanalatina.it o la pagina Facebook Coro Ana Latina.

    Orlando Segala