La riunione dei presidenti di Sezione dei Raggruppamenti

    0
    10

     

    2º RAGGRUPPAMENTO Unanimità alla ricandidatura di Perona

    Nell’ambito del Raduno del 2º Raggruppamento organizzato dalla sezione di Modena (e già commentato sul precedente numero de L’Alpino ), si sono riuniti i presidenti nel loro secondo incontro annuale. La riunione si è svolta sabato 17 ottobre nell’aula consigliare del Comune di Maranello il cui sindaco, signora Lucia Bursi, ha dato il benvenuto agli ospiti anche a nome dei colleghi di Fiorano Modenese, Formigine e Sassuolo che hanno accolto gli alpini lombardi ed emiliani. Il presidente della Sezione ospitante, Guido Manzini, ha dato successivamente inizio ai lavori.

    Alla riunione era presente il coordinatore nazionale alla P.C. Giuseppe Bonaldi. Sono stati esaminati alcuni aspetti organizzativi riferiti alla presentazione delle candidature per la prossima assemblea dei delegati del 2010 e lette le lettere che il presidente Perona ha indirizzato ai referenti di Rgpt. con le indicazioni ed i suggerimenti in tal senso. In merito alla annunciata disponibilità del presidente Perona alla sua candidatura per il prossimo triennio 2010/2012 i presidenti si sono pronunciati unanimemente favorevoli.

    I settori interessati alle candidature al C.D.N. sono stati a loro volta invitati a presentare i nominativi alla prossima riunione, fissata per il 27 febbraio 2010, nei termini stabiliti dal regolamento nazionale. I responsabili della P.C. presenti alla riunione hanno poi illustrato e reso noti i dati relativi agli interventi dell’A.N.A. in Abruzzo. Ha chiuso i lavori il vice presidente nazionale Cesare Lavizzari, illustrando il successo ottenuto e l’entusiasmo dimostrato dai partecipanti al progetto Pianeta Difesa .

    3° RAGGRUPPAMENTO Quale rappresentanza in CDN?

    L’incontro dei presidenti di Sezione del 3º Raggruppamento si è svolto il 3 ottobre scorso a Castelgomberto. Erano presenti tutti i presidenti sezionali, il delegato della sezione Germania, i consiglieri nazionali ed i revisori espressi dal raggruppamento con il vice presidente nazionale vicario Marco Valditara, il coordinatore nazionale della Protezione civile Giuseppe Bonaldi, nonché i responsabili della Protezione civile regionale D’Incà e Dentesano ed il direttore de L’Alpino Brunello. L’incontro, ottimamente organizzato dalla sezione di Valdagno, ha visto una prima fase di accoglienza presso la sede del gruppo di Castelgomberto, una breve sfilata per la deposizione di una corona al monumento ai Caduti e lo svolgimento dei lavori nella sala consigliare del Comune, con il saluto del sindaco Lorenzo del Toso.

    Ha presieduto l’assemblea il presidente della Sezione di Valdagno Campi, verbalizzante l’alpino Riccardo Cecchinato. Fra gli argomenti trattati ha assunto particolare rilevanza la situazione della rappresentanza numerica dei Raggruppamenti in seno al C.D.N. Dopo lunga discussione ed esame dello sviluppo dei dati degli associati, riconoscendo anche la validità del richiamo del presidente Perona per l’esigenza di avere nel Consiglio nazionale adeguate figure professionali, l’assemblea chiede di sottoporre al prossimo C.D.N. utile l’esame del meccanismo di attribuzione del numero dei consiglieri nazionali.

    Riguardo all’ipotesi di un calendario a più lungo termine per l’assegnazione dell’Adunata nazionale non viene raggiunto un indirizzo unitario, ma si è discusso di una turnazione concordata fra i raggruppamenti. L’esigenza di rispettare un indirizzo di fondo del C.D.N. circa il rispetto di territorialità, storia ed anniversari particolari, richiede un ulteriore approfondimento. Particolarmente interessanti gli interventi di Bonaldi sui lavori in Abruzzo e sulle prospettive di sviluppo di tutta la Protezione civile, e di D’Incà sugli aspetti operativi di carattere pratico.

    L’assemblea approva la data del 18/19 settembre 2010 per il raduno del Triveneto a Bassano del Grappa, e la richiesta della presenza del Labaro e del presidente nazionale. Il prossimo incontro dei presidenti di Sezione si svolgerà a Padova il 6 febbraio 2010. A conclusione dei lavori pranzo conviviale nei giardini di Villa da Schio, con successiva visita guidata dal gentile proprietario, conte Giovanni da Schio, all’interno della bellissima dimora veneta.

    Ruggero Galler

    4º RAGGRUPPAMENTO Definito il programma delle manifestazioni del 2010

    I presidenti di Sezione del 4º Raggruppamento si sono riuniti nel pomeriggio di sabato 24 ottobre presso la Sede di via Marsala, a Milano, alla vigilia della riunione nazionale dei presidenti al teatro Dal Verme. Erano presenti i presidenti: Antonio Purificati per la sezione Abruzzi, Alessandro Rolla per la sezione di Massa Carrara, Antonino Cassotta per la sezione di Bari, Giancarlo Romoli per la sezione di Firenze, Salvatore Robustini per la sezione Molise, Adriano Canini per la sezione Pisa Lucca Livorno, Antonio Garraffo per la sezione Sicilia. Assente giustificato Sergio Macciò della sezione Marche, con delega anche di Enzo Fuggetta della sezione di Roma, causa un’avaria dell’auto che doveva portarlo a Milano.

    Erano altresì presenti i due consiglieri nazionali di riferimento Ornello Capannolo e Fabrizio Balleri al quale è stato assegnato l’incarico di redigere il verbale della riunione. Funge da presidente Alessandro Rolla con Luciano Pullè segretario del Raggruppamento. Viene dapprima affrontato il problema del rimborso spese del coordinatore di raggruppamento: Balleri viene incaricato di parlarne in Consiglio nazionale. Altri punti all’ordine del giorno sono l’estensione delle agevolazioni per il 1º tesseramento anche a Toscana e Marche e la situazione del cantiere di Ripabottoni. A questo proposito Balleri informa che è previsto a giorni un incontro della Commissione con il sindaco della cittadina, a Milano.

    Viene quindi approvata all’unanimità la proposta annunciata dal presidente Corrado Perona di candidarsi nuovamente allo scadere del triennio e suggerita una tempestiva comunicazione al presidente di Raggruppamento del cambio di presidenza nelle sezioni. Infine viene definito il calendario delle manifestazioni di raggruppamento. Vengono fissate le date delle manifestazioni alpine delle Sezioni. Raduno di Raggruppamento: ad Amandola (Marche) il 25/26 settembre 2010 Sezione di Bari, 6 giugno Sezione Molise, 3/4 luglio a Cerro al Volturno Sezione Abruzzi non sarà coincidente con le date già fissate Sezione Pisa Lucca Livorno 19/20 giugno sul Monte Argegna Sezione di Massa Carrara 17/18 luglio a Gassano Sezione di Firenze 9/10 ottobre, riunione delle fanfare congedati.

    La sezione di Firenze unitamente a quella di Pisa Lucca Livorno chiede che il Raggruppamento appoggi la richiesta per l’assegnazione del campionato nazionale di sci alpino nella località dell’Abetone, in provincia di Pistoia. Prima del termine dei lavori viene nominato coordinatore del Raggruppamento per l’anno 2010 Sergio Macciò, presidente della sezione Marche. La prossima riunione si svolgerà a Roma, sabato 27 febbraio 2010, alle 10, presso la sezione ANA, in viale Giulio Cesare 54/F.

    Pubblicato sul numero di dicembre 2009 de L’Alpino.