Il mio Renato

    0
    25

    Sono la moglie di Renato Giordano, abbonato e assiduo lettore del vostro giornale, “andato avanti” il 12 giugno all’età di 80 anni. Poco assiduo nelle frequentazioni in occasione dei raduni perché sempre molto occupato nel raggiungimento di un sogno. Quello di lasciare alle figlie un’azienda da lui creata 40 anni fa, ma in difficoltà adesso per via degli ultimi avvenimenti creati dalla pandemia. Un aneurisma aortico me lo ha portato via dopo 45 giorni di sofferenza. Il Gruppo di Bordighera con tutti gli onori gli ha reso omaggio per l’ultimo saluto e ho donato loro il cappello da alpino che custodiranno con cura. Aveva nel portafoglio l’immagine della Madonna degli alpini, so che da lassù veglierà su di noi.

    Annamaria Lituri, Bordighera (Imperia)

    Ci sono amore, orgoglio e tristezza nelle parole di Annamaria e noi ci uniamo al lutto della sua famiglia e degli alpini di Bordighera con tutta la nostra affettuosa vicinanza.