Il gen. Fabrizio Castagnetti nuovo capo di SME

    0
    92

    Il generale Fabrizio Castagnetti è il nuovo capo di Stato Maggiore dell’Esercito in sostituzione del generale Filiberto Cecchi che ha lasciato l’incarico per raggiunti limiti di età.

    Il gen. di Corpo d’Armata Fabrizio Castagnetti, nato a Lugagnano Val d’Arda (PC) nel 1945 ha comandato il NATO Rapid Deployable Corps Italy con sede in Solbiate Olona, ha ricoperto l’incarico di Sottocapo di Stato Maggiore della Difesa e dal 12 luglio 2005 ha assunto l’incarico di Comandante del Comando Operativo di Vertice Interforze.

    La cerimonia del cambio di comando è avvenuta alla presenza del ministro della Difesa Arturo Parisi e del capo di stato Maggiore della Difesa ammiraglio Giampaolo Di Paola.


    Il gen. Cecchi (a destra) consegna la Bandiera al gen. Castagnetti, nuovo capo di Stato Maggiore dell’Esercito. (Foto Stato Maggiore Esercito)