Il gen. Abrate in visita al contingente italiano

    0
    35

     

    Il capo di Stato Maggiore della Difesa, gen. Biagio Abrate, ha fatto visita ai reparti del contingente italiano in Afghanistan. Accompagnato dal comandante del COI (il Comando operativo interforze) gen. C.A. Cornacchione, ha avuto a Kabul un incontro con il gen. Petraeus, comandante della forza multinazionale in Afghanistan, il quale gli ha confermato la stima per i nostri militari indicati come esempio della capacità di interfacciarsi con la popolazione e con le forze di sicurezza afgane . Il gen. Abrate ha ispezionato quindi i reparti dell’aeronautica e il settore della nostra Marina e della Guardia di Finanza. A Herat, è stato accolto dal gen. Bellacicco, comandante della Julia. Infine ha visitato la sede della Task Force dell’8º Alpini e una delle basi della Combat Outpost, le unità che garantiscono la bolla di sicurezza a Bala Murghab. Prima di tornare in Italia, Il gen. Abrate ha fatto tappa in Libano, dove ha incontrato i militari italiani impegnati nell’operazione Leonte .

    Pubblicato sul numero di marzo 2011 de L’Alpino.