I grandi restano grandi

    0
    15

    Sono orgoglioso di essere alpino e sono orgoglioso dell’Ana come Corpo di volontariato, ma nello stesso modo mi vergogno per le medaglie che portiamo in Adunata vinte a fianco dell’alleato tedesco in Albania, Grecia, Libia, Etiopia, Somalia e Russia dove abbiamo invaso e portato la morte.

    Pierpaolo Panizzolo

    Pierpaolo, le medaglie non esaltano le guerre e i loro artefici, ma l’eroismo di poveri soldati che hanno obbedito e si sono dati senza risparmio. I grandi restano dei grandi, anche se il destino li ha fatti distinguere in cause sbagliate.