I Ca.STA in Piemonte a fine gennaio

    0
    7

    Il prossimo 27 gennaio si aprirà la 66ª edizione dei Campionati Sciistici delle Truppe alpine (Ca.STA) che si svolgeranno, novità assoluta di quest’anno, in Piemonte, a Sestriere, Pragelato, Oulx e Bousson, sulle piste della Vialattea, che nel 2006 videro i più forti atleti del mondo contendersi le medaglie olimpiche. L’appuntamento sportivo e militare di livello internazionale – oltre all’Italia hanno già aderito undici Paesi – è anche un momento di verifica dell’addestramento raggiunto dalle unità che operano in ambiente montano.

     

    Centinaia di atleti si contenderanno i trofei in palio e i titoli di campione italiano dell’Esercito nelle diverse discipline sportive. Nelle prime giornate del campionato è anche previsto lo svolgimento di due gare F.I.S. di Coppa Europa femminile, uno slalom gigante (martedì 28 gennaio) ed uno slalom (mercoledì 29 gennaio), valide per l’assegnazione del Trofeo Truppe Alpine.

    Il 28 gennaio è in programma anche la gara regina dei campionati, quella dei plotoni. La competizione si svolgerà su tre giornate in cui i plotoni dei reggimenti alpini e delle altre nazioni, completamente equipaggiati, affronteranno prove selettive, quali i tiri con le armi in dotazione, il lancio di precisione della bomba a mano inerte, una prova topografica ed una di ricerca travolti da valanga, due prove a cronometro di cui una trainando su slitta un ferito ed uno slalom gigante, reso ancor più impegnativo dall’equipaggiamento individuale e lo zaino da 15 kg sulle spalle.

    Tra le numerose attività collaterali sono in programma il concerto della fanfara della Taurinense e la spettacolare fiaccolata composta da più di 200 sciatori. Senza dimenticare l’esercitazione tecnico tattica, in cui, smessi i panni di atleti, gli alpini daranno dimostrazione della loro capacità di vivere, muoversi e combattere in ambienti estremi come quello innevato: elicotteri, mezzi cingolati da neve, motoslitte e sci, gli alpini saranno protagonisti di spettacolari azioni a ritmi serrati. La cerimonia di chiusura si svolgerà a Sestriere, il 31 gennaio alle ore 15.

    Per maggiori informazioni: www.truppealpine.eu/casta2014/

    Rassegna stampa »


    Il manifesto della 66ª edizione dei Ca.STA è stato realizzato dal caporal maggiore VFP4 Francesco Montalbetti, effettivo al 1° reggimento di manovra. E’ stato presentato nel corso della la conferenza stampa tenutasi il 9 gennaio al Museo della Montagna di Torino, alla presenza del capo si Stato Maggiore dell’Esercito generale Claudio Graziano e del comandante delle Truppe alpine, generale di Corpo d’Armata Alberto Primicerj.