I Ca.STA in Alta Val Pusteria: diretta su https://www.ana.it, in radio e in tv

    0
    5

    La 63ª edizione dei Campionati Sciistici delle Truppe Alpine si svolgerà dal 30 gennaio al 4 febbraio 2011 in Alta Pusteria e sarà trasmessa, oltre che su https://www.ana.it, da Rai Radio 1 , Rai Sport , da Video 33 per l’Alto Adige e da RaiNews , che è media partner dei Ca.STA, e seguirà con i propri inviati le gare e le manifestazioni con trasmissioni in diretta, collegamenti, interviste, approfondimenti e curiosità. Sul sito de La Stampa sarà inoltre aperto un blog dedicato ai Ca.STA 2011.

    I campionati hanno lo scopo di verificare l’addestramento raggiunto dalle Unità alpine anche in un confronto con le truppe da montagna dei Paesi amici e alleati nello spirito del Partenariato per la Pace, nonché tra gli alpini in armi e l’ANA che parteciperà con alcuni atleti. Il calendario delle gare prevede le prove di slalom gigante, di fondo a tecnica libera, di fondo e tiro, di pattuglia 25 chilometri, nonché la tradizionale gara dei plotoni, la più impegnativa che impegnerà i militari ininterrottamente per tre giorni.

     

    Sono in programma anche numerose attività collaterali: martedì 1º febbraio, alle ore 14 a San Candido si aprirà la 5ª edizione del meeting La montagna , dedicato alle nuove tecnologie e agli equipaggiamenti. Mercoledì 2 febbraio, alle 21, concerto della fanfara della brigata Taurinense e della Julia e, a seguire, il collegamento via satellite con i militari in missione in Afghanistan. Giovedì 3 febbraio alle ore 12 è previsto a Dobbiaco il lancio degli alpini paracadutisti, mentre alle 18,30 ci sarà un’esibizione di sci acrobatico a Sesto Pusteria.

    Per maggiori informazioni: www.truppealpine.eu

    Questa la programmazione di RaiNews:

    • Domenica 30 gennaio: ore 18, cerimonia di apertura Ca.STA;
    • Dal 31 gennaio al 3 febbraio: dalle 19 alle 19.30 Speciale Ca.STA 2011 ;
    • Venerdì 4 febbraio: dalle 18 cerimonia di chiusura Ca.STA 2011 e dalle 21.30 alle 22.30 Speciale Tempi supplementari .

    La cerimonia integrale di chiusura e di apertura, sarà visibile live in streaming sul sito www.rainews24.rai.it

    Pubblicato sul numero di gennaio 2011 de L’Alpino.