GRUPPO AUTONOMO SLOVACCHIA – Frecce Tricolori in Slovacchia

    0
    87

    In occasione dei loro 60 anni le Frecce Tricolori sono tornate in Slovacchia, e nelle giornate del 4 e 5 settembre hanno partecipato allo Slovak International Air Fest. Nei giorni precedenti i piloti italiani avevano sorvolato la capitale Bratislava stendendo il tricolore lungo il Danubio, creando una grande attesa tra gli appassionati. L’evento si è tenuto questa volta alla base militare di Kuchyna presso Malacky, distante pochi chilometri dalla capitale Bratislava. Nello stesso aeroporto sono operativi anche i due Spartan C-27J che recentemente la Difesa slovacca ha acquistato dall’italiana Leonardo. Le Frecce Tricolori, ormai ben conosciute dal pubblico slovacco, si sono esibite in entrambe le giornate davanti a parecchi spettatori e alle autorità e istituzioni sia locali che internazionali. Presenti per l’Italia l’ambasciatrice a Bratislava Catherine Flumiani e l’addetto militare col. Gerardo Contristano, giunto da Vienna. Durante la prima giornata si sono rinnovati i rapporti instaurati negli scorsi anni, tra la Pan e il Gruppo autonomo di Slovacchia che per mano del Capogruppo Alessandro Zazzeron, ha consegnato nelle mani del comandante magg. Gaetano Farina il guidoncino del Gruppo.

    a.z.