Grazie Vittorio

    0
    10

    Grazie alla tarda età, ho pensato che un bel mensile come il nostro, una volta letto è meglio che prima di andare al cimitero, si faccia un lungo periodo di casa di riposo, così quando a noi non serve più, lo porto in sala d’attesa del mio medico, o dal dentista, dal parrucchiere, dove mi capita insomma, così tanta gente scopre qualcosa di nuovo e magari si fa amico! Che ti pare?

    Vittorio Lorenzi Gruppo di Spiazzo Rendena, Sezione di Trento

    Caro Vittorio, di solito si pensa che gli esperti della comunicazione siamo noi che facciamo il giornale. Poi si scopre che ci sono altri esperti che non scrivono ma che sono altrettanto preziosi nel portare tra la gente le nostre riflessioni. Magari i primi sono professionisti della penna. Ma persone come te, caro Vittorio, vanno iscritti tra i professionisti del cuore. Grazie.