Gli alpini in Afghanistan

    0
    14

    Si fatto un gran parlare, in queste settimane, dell’invio di mille alpini in Afghanistan per sostituire le truppe speciali inglesi impegnate nella caccia ai terroristi di Al Qaeda. Non si sa ancora quali saranno i reparti alpini interessati: si sa solo che nell’ambito del Comando Truppe alpine c’ un particolare fermento per essere pronti a fornire gli uomini necessari a questa missione prevista per marzo del prossimo anno.
    Siamo particolarmente orgogliosi per la scelta caduta sugli alpini quali truppe scelte e che godono di grande considerazione e rispetto per le prove date nelle ormai numerose missioni multinazionali. Esprimiamo soddisfazione perch ancora una volta gli alpini dimostrano di essere un Corpo sul quale l’Italia e la comunit internazionale possono contare. Siamo schierati a fianco dei nostri bocia e dei loro comandanti a tutti i livelli.
    Tutti devono essere consapevoli che si tratta ancora una volta di una missione in difesa della pace, una pace che interessa prima di tutto all’Italia, contro ogni tentativo terroristico di sovvertire l’ordine democratico e la libert dei popoli.


    Giuseppe Parazzini
    presidente nazionale