GERMANIA Onorati i Caduti all'insegna della solidariet

    0
    66

    Gli alpini dei gruppi di Stoccarda e di Aalen hanno commemorato i Caduti unitamente ai soci dell’Associazione marinai d’Italia, dei Bellunesi nel mondo e
    delle Famiglie abruzzesi, ai riservisti e Gebirgsjger tedeschi. Al cimitero di Waldfriedhof e nella chiesa cattolica di Heubach hanno partecipato alle cerimonie
    religiose e quindi deposto corone al monumento ai Caduti.
    Folta la rappresentanza alpina, unitamente ai console generale a Stoccarda Mario Musella, la vice console signora Vicentini, il sindaco di Heubach Klaus Maier, il deputato di Stoccarda Mario Capezzuto, il cancelliere capo Longo, il sindaco distrettuale signora Kunath Scheffold.
    Discorsi sono stati pronunciati dal vice presidente sezionale Sambucco e dal capogruppo di Stoccarda De Pellegrini.
    Fedeli al motto onorare i morti aiutando i vivi, il ricavato dei pranzi sociali stato devoluto ai gruppi 5/22 e 5/24, dell’istituto per bambini di Lindendorf, e ai progetti per il Terzo Mondo sostenuti dagli alpini e dalla missione cattolica di Stoccarda. Un bel modo per onorare i Caduti all’insegna della solidariet.