Francesco e Patrizia, alpini e sposi

    0
    95

    C’è, anche fra gli alpini, un Guiness dei primati. Eè quello della corsa all’altare con i fiori d’arancio, da Francesco e Patrizia. Lui è il caporal maggiore maggiore Francesco Pozzo (ricordate il trombettiere della Fanfara della Julia, che sul Pasubio suonò il Silenzio?), lei è il tenente Patrizia Alberghino, avvocato, rappresentante legale della Brigata a Udine. Alle nozze, celebrate ad Arsero, paese natale dello sposo, in val d’Astico, c’erano anche i commilitoni di Francesco.

    Il nostro presidente nazionale Corrado Perona ha inviato un messaggio letto agli sposi durante il pranzo dal capogruppo Roberto Pozzo, per augurare tanta felicità. E’ stato un matrimonio che più alpino non si può, come si vede nelle fotografie, con gli sposi fra i rispettivi papà, Roberto e Giuseppe e il presidente della sezione di Vicenza Giuseppe Galvanin (cugino della madre di Francesco). Nell’altra foto: la coppia con il cappellano della Julia e i commilitoni di Francesco giunti da Udine. Che dire?Anche questo è un segno dei tempi che cambiano. Purché siano alpini