Febbraio 2007 ANNO LXXXVI N° 2

    0
    31

    Il Tricolore ha 210 anni. Il primo era poco più d’uno stendardo, ma racchiudeva già tutte le nostre aspirazioni risorgimentali. Quello di oggi è il risultato di un percorso esaltante e drammatico che ha fatto di noi ciò che siamo: un popolo. Eppure, c’è chi vilipende questa nostra Bandiera: non basta dire che è un segno dei tempi, è invece un segnale di imbarbarimento sociale, d’una tendenza che con il simbolo per eccellenza dello Stato mina quelli che sono i fondamenti della nostra società. Onoriamo, dunque, questo Tricolore. Non ne abbiamo altri, non abbiamo altro: è la mia, la tua, la nostra Bandiera. (Foto Comando Truppe Alpine).