Concerto a Marostica della fanfara dei congedati della brigata Cadore

    0
    89

     

    Nel primo pomeriggio del 20 settembre, nella celebre piazza degli Scacchi a Marostica, vero salotto buono della città e per l’occasione in veste di gala per la partita appena conclusa, la fanfara congedati della brigata Cadore, direttore Alfredo Conti e presidente Fiorello De Poloni, si è esibita in un concerto fuori ordinanza. Era l’adempimento di un impegno preso ai tempi dell’adunata di Bassano, ma saltato causa maltempo e onorato in concomitanza con la manifestazione culturale e folcloristica più nota nel mondo. Il repertorio alpino e non, con carosello, è stato molto apprezzato dal pubblico che gremiva le tribune; bisogna riconoscere che la città degli scacchi ha vissuto un pomeriggio nella suggestione dei ricordi quando la brigata Cadore portava i suoi reparti a giurare proprio in quella piazza.

    Pubblicato sul numero di novembre 2008 de L’Alpino.