Ciao Giuliano

    0
    99

    Guliano Fighera è un alpino della Sezione di Biella, dal 1981, anno del suo congedo, ha sempre immortalato per la sua Sezione i momenti più belli delle manifestazioni e dal 2004 è diventato uno dei fotografi ufficiali dell’Ana. Lunedì 14 febbraio alle 7,45 sui social ho pubblicato: “Questa mattina Giuliano ha terminato il suo ultimo servizio. Dopo aver riposto la sua Nikon ha posato lo zaino. Fai buon viaggio, amico mio”. Sì, perché tu lo sei e con te ho condiviso scatti e chilometri a piedi nelle ultime dieci Adunate. Giuliano che dal trabattello posto poco più avanti della tribuna d’onore, ricevevi dalla tua Sezione, e non solo, un saluto riservato ai vip. Giuliano che ti diceva “ancora una per favore” dopo averti scattato dieci fotografie, non sapeva dire di no ed aveva un sorriso per tutti, che si illuminava ancora di più quando in sala stampa portavi le schede con novecento fotografie. A dimostrazione della tua bontà e della tua disponibilità sono stati infiniti i commenti sui social, le telefonate ricevute e gli articoli sulla stampa locale con cui collaboravi. Tante saranno le cose che mi mancheranno. Grazie per tutto quello che sei stato e hai fatto per me. Ciao, amico mio.

    Stefano Socco Gruppo di Ponderano, Sezione di Biella

    Un ricordo bello, affettuoso; semplice come era Giuliano Fighera. Alpino fotografo per passione che tanto ha collaborato anche con questo giornale, instancabile testimone di tante Adunate nazionali e sezionali e di ogni evento in cui la dominante era il nostro cappello.