CASALE MONFERRATO – Il grazie dei bocia

    0
    87

    Nel piazzale antistante l’edificio scolastico di Ozzano Monferrato si è tenuto il tradizionale incontro per lo scambio di saluti di fine anno scolastico. È stata anche un’occasione per commentare brevemente il lavoro svolto insieme durante l’anno e indicare argomenti da portare avanti nell’anno che verrà. Erano presenti una delegazione del Gruppo di Ozzano con gli alunni e gli insegnanti della Scuola primaria e secondaria di primo grado (nella foto).

    Una sintesi della attività svolta insieme emerge dalla lettura del testo sotto riportato; testo letto da Pietro Umiltà della 5ª elementare e Simone Nervo di 2ª media: “Noi alunni, insieme ai nostri insegnanti della scuola primaria e secondaria di Ozzano, ringraziamo di cuore il Gruppo di Ozzano per la preziosa collaborazione che da anni intercorre tra il comitato Scuola e il comitato alpini. Attraverso la partecipazione a bellissime iniziative come la manifestazione del 4 Novembre, il 158º anniversario dell’Unità d’Italia e la ricorrenza della festa della Liberazione, abbiamo trovato molteplici spunti di riflessione su importanti valori quali la libertà, la pace, la solidarietà testimoniati dal sacrificio e dal volontariato degli alpini. Infine siamo riconoscenti per essere costantemente presenti e attenti con i vostri contributi, alle esigenze della nostra scuola. Vi auguriamo una serena estate e vi salutiamo con l’arrivederci a settembre”.

    La scuola, luogo educativo per eccellenza, è considerata dal Gruppo di Ozzano, a partire dal 2011, il terreno naturale per trasmettere ai giovani i nostri valori. Noi alpini vogliamo perciò essere vicino a questi giovani perché, anche se non avranno più la formazione del servizio militare, possano ricevere l’educazione e la cultura che noi abbiamo acquisito. Lauro Luparia