BIELLA – Generosità alpina

    0
    9

    Il gruppo di Ponderano ha festeggiato l’80º anniversario della sua fondazione. Gli Alpini guidati dal capogruppo Ferdinando Rossini hanno donato alla “Domus Laetitiae” di Sagliano Micca, nella persona della presidente Federica Collinetti, un’automobile per il trasporto di persone disabili. Con la presidente c’erano diversi responsabili e operatori della cooperativa e, accanto a loro, i ragazzi che usufruiranno di questo mezzo: è stato bellissimo leggere nei loro occhi la gioia per questo dono.

     

    È stata quindi consegnata al presidente sezionale Marco Fulcheri, una targa in pietra raffigurante lo stemma della Sezione, scolpita dal socio Luca Pera, che ora campeggia sopra il nuovo ingresso della sede sezionale. Pera ha realizzato anche un nuovo altare in marmo bianco e un leggìo donati alla parrocchia di Ponderano per la cappella dell’oratorio. Il parroco don Andrea Crevola ha benedetto i doni e nell’omelia ha avuto parole di stima e ringraziamento per tutto quello che gli Alpini fanno. Durante il pranzo, in segno di ringraziamento per il lavoro svolto negli anni, gli Alpini di Ponderano hanno donato al loro capogruppo Ferdinando Rossini un nuovo cappello alpino, chiedendogli di non mollare mai e di continuare a lungo il suo mandato.

    Alla manifestazione erano presenti il sindaco di Ponderano, Elena Chiorino con una rappresentanza del consiglio comunale, le associazioni del paese, il maresciallo capo Salvatore Bonomolo della brigata Taurinense che ha portato i saluti del comandante e la senatrice Nicoletta Favero che ha consegnato al Gruppo una copia della Costituzione italiana.