BERGAMO Da Calolziocorte un esempio di grande solidariet alpina

    0
    51

    Ecco un classico esempio di solidariet alpina. Non lo diciamo per noi: gli alpini
    sanno benissimo cosa significa. Lo scriviamo per coloro ai quali, non alpini, occorre di tanto in tanto ricordare cosa vuol dire aver fatto la naja col cappello alpino in testa: un cappello che diventa cos grande da caratterizzarci tutta la vita.
    Da diversi anni gli alpini del gruppo di Calolziocorte, con l’impegno degli alpini di tanti altri gruppi della sezione, aiutano l’Istituto dei tumori di Milano sostenendo
    iniziative per l’acquisto di apparecchiature e strumentazioni specifiche per trattamenti particolari sulla base delle esigenze che gli stessi responsabili dei reparti indicano.
    L’ultimo aiuto concreto stato l’acquisto di cinque apparecchiature infusionali
    per la somministrazione di un nuovo farmaco chemioterapico, impiegato per la
    cura dei tumori alla testa e al collo.
    Gli alpini della sezione hanno trovato la solidariet della popolazione, che ben
    volentieri ha aderito all’iniziativa delle penne nere.