Baite e isbe

    0
    57

    Nella quarta di copertina del numero di aprile vi è una caratteristica casetta dell’Altipiano di Asiago che mi ricorda le isbe della Russia dove sono stato anni fa per visitare i luoghi della tragica vicenda degli alpini. Che emozione provai, anche nel constatare che i russi sono brava gente di campagna.

    Alessandro Mesere Aosta

    Paragone calzante, il tuo: hai ravvisato un punto di incontro tra le culture di due popolazioni lontane geograficamente ma vicine per le prove che la durezza della vita ha loro imposto. Non solo, ma hai anche reso onore, in modo diverso dal solito, alla memoria dei nostri alpini (e non solo loro).