ACQUI TERME – Un incontro speciale

    0
    22

    Il reduce di Russia, alpino Martino Farinetti, di Orsara Bormida (Alessandria), classe 1921, accompagnato da due alpini della Sezione di Acqui Terme, si è recato a Celle Ligure dove è stato ricevuto dal sindaco Caterina Mordeglia, dall’amministrazione comunale, dalle forze dell’ordine e da numerosi alpini locali. Il reduce Farinetti della Cuneense, btg. Pieve di Teco, era l’attendente del tenente cappellano don Giuseppe Vallarino di Celle Ligure, Medaglia d’Argento al Valor Militare, deceduto in prigionia in Russia nel marzo del 1943 e a cui è intitolato il locale Gruppo.

    Farinetti aveva manifestato il desiderio di incontrare e conoscere i nipoti di don Vallarino e ciò si è realizzato grazie al Capogruppo di Celle Ligure Lorenzo Vallarino che si è adoperato per rintracciarli e con l’aiuto degli alpini del Gruppo e delle autorità locali ha organizzato in modo impeccabile l’accoglienza al reduce nella sala consiliare del Comune dove, emozionatissimi, dopo il saluto del sindaco e la presentazione del reduce e delle sue vicende, si sono incontrati. Il reduce ha ricevuto in dono dagli alpini cellesi uno splendido quadro con la foto di don Vallarino e la motivazione della sua onorificenza.

    Guido Galliano