Firmato l’atto di costituzione del Comitato d’Onore dell’Adunata

0
2304

Questa mattina nel palazzo della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia il presidente dell’Ana Sebastiano Favero, il presidente della Regione Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga, il sindaco di Udine Pietro Fontanini e il presidente della Sezione Ana di Udine Dante Soravito de Franceschi hanno firmato l’atto di costituzione del Comitato d’Onore dell’Adunata che ha compito di mantenere i rapporti istituzionali, indicare e autorizzare le iniziative e le attività preparatorie della manifestazione che si terrà dall’11 al 14 maggio 2023 nella città friulana.

All’incontro erano presenti anche il gen. B. Matteo Spreafico, Capo di Stato Maggiore del Comando Truppe Alpine e il responsabile Ana dell’organizzazione dell’Adunata, Carlo Macalli.

Il governatore Fedriga ha espresso gratitudine all’Ana per l’opportunità offerta al capoluogo friulano e ha ricordato come l’Adunata sia una delle iniziative di maggior visibilità a livello nazionale e “per la nostra regione sarà una grande vetrina che contribuirà a rafforzare l’importante opera di promozione su cui in questi anni abbiamo investito”.

Il presidente Favero ha invece evidenziato il senso profondo delle adunate che rappresentano un momento del ricordo e della testimonianza ‘per non dimenticare’.

Il sindaco di Udine ha sottolineato l’importanza dell’evento che la città è pronta ad accogliere e il riconoscimento agli alpini, mentre Soravito de Franceschi ha parlato della macchina organizzativa che può contare su 3.000 persone impegnate fino a maggio nell’organizzazione. Nell’occasione è stato presentato il programma di massima dell’Adunata che inizierà giovedì 11 maggio.