Nubifragio alle Eolie, interviene la Protezione Civile Ana

0
3206

I volontari della Protezione Civile Ana non conoscono vacanze: quando l’emergenza chiama sono sempre pronti a partire.

In seguito agli eventi alluvionali che hanno colpito le isole Eolie il 12 agosto scorso, 32 volontari di tutti e quattro i Raggruppamenti della Protezione Civile dell’Associazione Nazionale Alpini si stanno recando a Stromboli per aiutare la popolazione a ripulire dal fango e detriti strade, abitazioni ed edifici.

I volontari sono suddivisi in due aliquote, la prima viaggia su mezzi leggeri con attrezzature utilizzabili manualmente e si è imbarcata su un aliscafo alla volta di Stromboli. Altri 20 volontari partiranno venerdì da Napoli con macchine operatrici e attrezzature per pulizia e movimentazione fango in spazi angusti e raggiungeranno l’isola sempre in traghetto.

L’attività dei volontari inizierà domani, 18 agosto, con un primo turno della durata di una settimana e in base all’analisi della situazione e all’avanzamento dei lavori si capirà quanto proseguire.

Prima aliquota

Seconda aliquota