Gli alpini posano un ponte leggero per migliorare la viabilità

0
6

I genieri alpini del 2° reggimento della missione europea EUFOR-RCA hanno costruito e messo in opera un ponte metallico leggero per mezzo del quale è stata ripristinata la viabilità pedonale e dei veicoli in un quartiere di Bangui, contermine il quartier generale della missione EUFOR.

 

Le operazioni di posa del ponte leggero sono avvenute in piena sicurezza per gli operatori italiani e la popolazione locale che assisteva incuriosita, grazie all’impiego di mezzi speciali e macchine operatrici del genio inviate in Repubblica Centrafricana dall’Italia e alla preziosa collaborazione dei rappresentanti locali che hanno delimitato l’area del cantiere e chiuso il transito di pedoni, moto e auto per l’intera durata della posa.

La struttura – realizzata in pochi giorni dal laboratorio lavorazioni metalliche del genio schierato nella capitale centrafricana – era stata espressamente richiesta dalla comunità locale del quartiere, principalmente per facilitare il transito dei prodotti agricoli della zona verso i mercati con un considerevole risparmio di tempo e maggiore sicurezza.

Al termine dei lavori, i rappresentanti della comunità locale e numerosissime persone presenti hanno ringraziato e festeggiato i genieri alpini con un calorosissimo applauso e numerose dimostrazioni d’affetto.