Terminato il corso BLS/CLS a favore della polizia afghana

0
47

Herat, 03 maggio 2013 – Nei giorni scorsi i carabinieri del Police Advisor Team (PAT) del Regional Command West di stanza a Herat hanno tenuto un corso di ‘Basic Life Support/Combat Life Support’ a favore di 13 operatori della Afghan Uniform Police (AUP).

Il corso, che si è svolto presso le strutture del 606° comando di zona della AUP, è stato organizzato per incrementare le competenze tecnico-professionali nella specifica materia fornendo ai partecipanti le nozioni sulle principali procedure di ‘Primo Soccorso’ in situazioni di emergenza operativa, sulle manovre di stabilizzazione dell’infortunato, nonché sulle procedure NATO e di triage previste per l’evacuazione medica.

Interamente condotta in dari, l’attività si è articolata in una parte teorica, volta a fornire le necessarie cognizioni per poter operare autonomamente, e in uno stage pratico, peraltro comprensivo di verifica valutativa finale, in cui è stato simulato uno scenario sanitario di emergenza che ha consentito ai frequentatori di mettere in pratica tutte le tecniche acquisite; a conclusione del corso, a ogni frequentatore è stato donato un kit di ‘Primo Soccorso’.

Il PAT è l’unità specialistica del contingente italiano che, nell’ambito del processo di transizione, svolge attività di consulenza e assistenza a favore dei comandi regionali e provinciali della polizia afghana di stanza a Herat e Farah con personale dell’arma dei carabinieri, mentre si avvale di personale dell’esercito per l’impiego a livello distrettuale ‘sul terreno’.