La Madonna del Don

0
10

ATTO DI AFFIDAMENTO DEGLI ALPINI ALLA MADONNA DEL DON

Maria, Madre del Signore Gesù, Signora della Neve e delle montagne.
In quest’ora di letizia e di grazia, in cui a nome delle
due Sezioni di Bassano del Grappa e di Lecco, abbiamo
offerto l’Olio della lampada che arderà per tutto
l’anno a nome di tutti gli Alpini caduti sui
diversi campi per l’adempimento del dovere e
di quelli che servono ora la Patria nelle molteplici
opere di pace, noi ci rivolgiamo a Te, sublime
Pellegrina verso l’Infinito, Stella del mare
e Regina della pace.
A te, Madre del Don, tutto il popolo degli alpini di
ieri e di oggi si consacra.
Sopra di esso non scenda mai la notte dell’indifferenza,
della dimenticanza e dell’incredulità.
Aiutalo a essere una vera chiesa e casa di fede, di solidarietà
e di amicizia.
Regina della pace, rendici operatori e costruttori di pace.
Ci affidiamo a te. Vigila su tutti noi e in particolare
sui nostri alpini impegnati al di là dei nostri confini.
Essi si muovono senza odio o rancore alcuno,
nell’unica prospettiva della pace.