News

Il gen. Bellacicco è il nuovo vice comandante delle Truppe alpine


  Argomento: Dalle Truppe Alpine

Dopo aver trascorso oltre due anni a Innsworth (Gran Bretagna) quale vice comandante del Rapid Depoloyable Corps della Nato, il gen. D. Marcello Bellacicco è rientrato in Italia, e ha assunto l’incarico di vice comandante delle Truppe alpine e comandante della Divisione alpina “Tridentina”.

E’ un ritorno a Bolzano per l’ufficiale degli alpini che al Palazzo Alti Comandi di piazza IV Novembre, sede del Comando Truppe alpine, aveva già assolto dall’agosto del 2009 al luglio del 2010 l’incarico di Capo di Stato Maggiore.

Tra i diversi incarichi svolti dal gen. Bellacicco, spiccano quelli di comandante del btg. alpini paracadutisti “Monte Cervino” (1997-1999), di comandante del 2° reggimento alpini della brigata “Taurinense” (2002-2003), con cui è stato impiegato in Bosnia-Erzegovina nell’ambito del German-Italian Battle Group e di addetto militare presso l’ambasciata italiana in Germania, con accreditamenti secondari per l’Olanda e la Danimarca (2006-2009).

E’ stato anche comandante della brigata alpina “Julia” e comandante della Regione Ovest in Afghanistan, nell’ambito della missione ISAF.

Il gen. D. Bellacicco.

  10/11/2014

Commenti 0

 

2002/2018 © Ana.it. Tutti i diritti riservati. Questo sito è di proprietà della Associazione Nazionale Alpini
P.IVA/C.F. 02193630155
L'uso degli indirizzi mail riportati su questo sito è esclusivamente finalizzato ad usi associativi. E' vietata la riproduzione anche parziale - Marchio registrato
FAQ - Privacy - Credits