Una scuola materna per l’Emilia

    0
    15

    Costruire una struttura sul territorio per la popolazione, come è accaduto per l’Abruzzo terremotato. E’ questa la nuova sfida per l’Associazione Nazionale Alpini a favore l’Emilia una volta terminata l’emergenza che ha visto al lavoro, nei campi d’accoglienza, oltre 6000 volontari da maggio a novembre.

     

    Negli scorsi mesi l’Associazione ha invitato le amministrazioni comunali presenti all’interno del cratere sismico a segnalare quali fossero le strutture di cui avevano bisogno. Tra le varie proposte è stata scelta quella di costruire una nuova scuola materna a Casumaro, una frazione del comune di Cento (Ferrara) che potrà garantire un ambiente più idoneo ai bambini e al personale, attualmente accolti in un fabbricato-container provvisorio, posizionato nell’area in cui è prevista la realizzazione del nuovo edificio.

    Il terreno sul quale sorgerà la scuola – progettata dall’architetto Renato Zorio, presidente della Commissione Grandi Opere dell’ANA – è di 7.000 metri quadrati, mentre l’edificio prefabbricato avrà una struttura in legno ad alta resa termica ed energetica e occuperà una superficie di 700 metri quadri circa.

    Il programma prevede l’inizio dei lavori a gennaio e la conclusione (aiuti economici permettendo) a maggio: sarebbe un bel fiore all’occhiello all’Adunata nazionale di Piacenza. Ospiterà i bambini e gli assistenti di tre sezioni della scuola per l’infanzia e sarà una struttura moderna, particolarmente curata anche nella parte esterna, con marciapiedi, parcheggi e un’area verde dove i piccoli potranno giocare e sviluppare la fantasia e la creatività.

    ***

    Chi volesse fare un bel gesto di solidarietà e aiutare a realizzare la scuola può effettuare un versamento sul c/c aperto in occasione del sisma in Emilia:

    0000 0000 9411 presso BANCO DI BRESCIA – Ag. 2 Milano
    intestato a FONDAZIONE A.N.A. ONLUS – Terremoto Emilia Romagna
    Via Marsala 9 – 20121 Milano
    IBAN: IT71 L035 0001 6320 0000 0009 411
    BIC-SWIFT: BLOPIT22

    Conservando copia del bonifico bancario, le donazioni alla Fondazione A.N.A. Onlus potranno essere fiscalmente deducibili.

    Guarda il progetto e come sarà la scuola »

    Un rendering della nuova scuola.