Una precisazione da Luino

    0
    43

    Carissimo direttore, questa mia mail fa riferimento all’articolo pubblicato su L’Alpino n. 9 ottobre 2013 (pag. 33 fondo pagina) relativo all’intervento delle squadre antincendio ANA sul territorio della Regione Puglia per la campagna estiva degli incendi.

    Vengono elencate le sezioni cui appartengono i volontari intervenuti. È stata dimenticata la sezione che presiedo da otto anni. I miei volontari lo hanno notato e me lo hanno detto: al CISA di Vicoforte si era accennato alla corretta stesura dei testi da pubblicare ricordando che se si elencano nomi o associazioni o altro bisogna essere certi di non dimenticare nessuno.

    La sezione di Luino è piccola riguardo al numero degli associati, ma grande di spirito alpino e solidarietà. Ti sono grato se vorrai dare il giusto peso alla partecipazione dei miei volontari all’intervento di cui ho accennato. A presto salutarti.

    Lorenzo Cordiglia – presidente sezione Luino

    Come i lettori potranno comprendere, noi pubblichiamo quello che ci arriva, ben felici di integrare quando ci viene segnalata qualche omissione. Il ché ci consente di dire un grande bravo agli amici di Luino e anche a quelli delle sezioni di Varese, Colico, Vallecamonica e Lecco, i cui nomi sono stati omessi nell’articolo.