TRENTO Festa a Patone per la nuova sede del gruppo

    0
    389

    Gli alpini di Patone hanno coronato il sogno cullato da anni: la baita alpina, nuova sede del gruppo.
    Ha tutte le comodit: un grande salone, i servizi e l’immancabile cucina, attrezzata per le feste alpine.
    Il giorno dell’inaugurazione sono convenute centinaia di penne nere con 20 gagliardetti dei gruppi delle sezioni di Trento e Verona, autorit civili e tanti cittadini.
    Gli onori di casa sono stati fatti dal capogruppo Remo Conzatti, che ha accolto il presidente della sezione di Trento, Carlo Margonari, il vicepresidente della sezione di Verona, Pierluigi Bonamini, i consiglieri sezionali Dapor e Tamanini, il sindaco di
    Isera, Carlo Rossi, i senatori Michelini e Vettori e il consigliere provinciale Valduga.
    Sfilando per le vie di Patone, le penne nere hanno raggiunto il tempio votivo della Grande Guerra per rendere gli onori ai Caduti. Al termine della breve cerimonia, nel piazzale antistante la sede del gruppo, si svolta la S. Messa al campo, accompagnata dalla fanfara alpina di Lizzana e dal coro Monte Stivo.
    Nel pomeriggio, dopo il rancio, la giornata si conclusa con la gara di corsa in montagna, il 1 Memorial Paolo Frapporti, a ricordo del segretario del gruppo
    andato avanti.