TORONTO L'annuale festa sezionale

    0
    50

    In occasione del raduno della sezione A.N.A. di Toronto, presieduta da Roberto Buttazzoni, ha avuto luogo una significativa cerimonia, seguita da una grande festa con la presenza di quasi mille italiani provenienti dall’Ontario e da Montreal. Non sono mancati gli ospiti d’onore: oltre al coordinatore delle sezioni del Nord America Gino Vatri, c’erano il nuovo Console generale d’ltalia a Toronto Emanuele Punzo, l’addetto militare all’Ambasciata italiana di Ottawa gen. di brigata aerea Orazio De Minicis, l’ex vice comandante delle Giubbe Rosse gen. Ben Soave e una nutrita rappresentanza di tutte le associazioni d’Arma e di Corpo con sede a Toronto. A Kitchener Waterloo grande serata alpina con ballo organizzato dal locale gruppo A.N.A,. appartenente alla sezione di Hamilton.

    Una serata allegra, un momento per rinsaldare vincoli di amicizia tra alpini ed italiani e ricordare i paesi d’origine con un pizzico di sana nostalgia. Il presidente Chiocchio ha fatto gli onori di casa, dopo la cerimonia con gli inni nazionali, il saluto alle Bandiere, la sfilata, e la lettura della preghiera dell’alpino, consegnando agli ospiti istituzionali una copia in miniatura del monumento all’Alpino con il mulo, inaugurato a Kitchener nel 2005, alla presenza di una delegazione dell’A.N.A. nazionale.

    Con Gino Vatri e i capigruppo Dino Berretti di Guelp, e Doro Di Donato di Welland, c’erano il gen. De Minicis, la viceconsole d’ltalia Imelda Porcellato e Susan Duzick del St. Mary Hospital. Nella foto: il capitano domenico Faga, Frank Padula, Ben Soave, il console Emanuele Punzo, il gen. Orazio De Minicis, Gianni Colacci, il cav. Manfredo Antonucci, il cav. Tonino Giallonardo, Ferdinando Bisinella, Luigi Gambin, Riccardo Del Cantero, Pietro Girardi, Carmen Stornelli, Roberto Buttazzoni, Giuseppe De Stefano, Adolfo D’Intino, Gino Vatri, Silvano Pascolini, Fausto Chiocchio, Vittorino Morasset e il prof. Domenico Pietropaolo.