SALÒ – Scuole e alpini

    0
    5

    Da qualche anno il Gruppo di Manerba ha orientato una buona parte delle sue energie verso la collaborazione con le scuole del territorio. Gli alpini sono partiti prestando il loro servizio alla scuola dell’Infanzia “don A. Merici” durante la festa di chiusura dell’anno scolastico, fornendo il supporto nella preparazione delle salamine il cui ricavato è devoluto alla scuola stessa. Qualche anno fa invece è stata recuperata una tradizione manerbese che si era persa negli anni. In occasione della commemorazione del 4 Novembre, gli alunni delle classi quinte della scuola primaria “don M. Simoni” sono stati coinvolti nella preparazione di piccole corone d’alloro deposte poi presso i 35 alberi dedicati ai Caduti di Manerba del Primo conflitto mondiale. A questa attività si è aggiunto anche un incontro di preparazione con una presentazione preparata da un nostro socio che illustra l’Inno di Mameli, eseguito all’unisono. Lo scorso anno, gli alpini hanno supportato gli alunni della scuola secondaria di 1ª “28 maggio 1974” durante il trasloco nella nuova struttura e hanno invitato tutta la scuola (300 ragazzi) alla prima dello spettacolo “La Grande Guerra” che il Gruppo di Manerbio ha organizzato in occasione del Centenario, con banda e coro locali. Un grande successo e altrettanta soddisfazione nel vedere tutti i ragazzi fermi in silenzio per l’intero spettacolo sfociato poi in un lungo applauso finale (nella foto). Il ricavato è stato devoluto alla scuola. L’ultimo tassello sarà un incontro di storia con le terze medie durante il quale gli alpini illustreranno la tragedia della Campagna di Russia.

    Massimo Leali