Relazione morale SOGGIORNO ALPINO DI COSTALOVARA

    0
    10

     

    SOGGIORNO ALPINO DI COSTALOVARA

    Il soggiorno alpino di Costalovara, negli ultimi anni dato in locazione alla Soc. CISE di Reggio Emilia con il 30 ottobre 2001, data di scadenza del contratto, ritornato nella disponibilit dell’Associazione. Anche l’anno passato, seguendo la tendenza negativa degli anni precedenti, l’immobile stato sotto utilizzato nel corpo centrale a causa della scarsa partecipazione dei ragazzi alla colonia mentre la foresteria, che ospita adulti, ha lavorato al completo durante tutto il periodo estivo.
    Il 10 novembre 2001 la Sede Nazionale, in considerazione della specifica richiesta della Sezione Alto Adige di poter avere in comodato gratuito fino al 30 giugno 2002, aderiva alla richiesta ponendo alcune condizioni.
    Entro la scadenza del comodato la Sezione Alto Adige dovr prospettare, su basi economiche e tecnico giuridiche, le soluzioni da dare a tutta la struttura, soluzioni che potranno prevedere, a titolo esemplificativo, l’alienazione totale o parziale del complesso, oppure cogestione totale o parziale con ente pubblico o privato oppure ancora rinuncia a continuare la gestione.
    Sar compito del CDN, una volta ricevuta la proposta, adottare le decisioni del caso tenendo comunque presente che la Sezione Alto Adige, realizzatrice dell’iniziativa circa 30 anni fa, la proprietaria morale del bene, anche se le sue spese di manutenzione sono ormai da sempre a carico della Sede Nazionale.
    Per quanto riguarda la stagione estiva 2002, la Sezione Alto Adige provveder alla gestione della struttura foresteria solo per gli iscritti all’Associazione Nazionale Alpini e rispettivi familiari e limiter all’indispensabile gli interventi di manutenzione del complesso. Non escluso un utilizzo futuro assai qualificante.