Quella fotografia fuori luogo

    0
    11

    Durante l’ultima assemblea dei capigruppo della sezione di Torino, è stata ribadita l’indignazione verso le varie reti televisive per aver fatto vedere la fotografia del presunto assassino della moglie, in divisa di alpino. È possibile che la stampa non alpina abbia questo… hobby di denigrarci. Invece di dire che siamo solo capaci di mangiare e bere non potrebbero leggere il nostro Libro Verde?

    Franco Seita

    Gli alpini non fanno spettacolo e quindi i mass media spesso li ignorano. Solo in certe circostanze, meglio se la cronaca è nera, come nel caso da te indicato, un cappello alpino val ben qualche riga o una foto. Non è il caso di scandalizzarsi: chi ha di noi un cliché fisso per cui l’unica parola che fa rima con alpino è vino, non riuscirà mai a vedere il bene fatto con modestia. Virtù sconosciuta non solo alla stampa.