Marzo 2003 ANNO LXXXII N3

    0
    31

     

    La copertina di questo mese chiama gli alpini ad aderire a due iniziative che sono in armonia con la nostra Associazione: onorare i morti aiutando i vivi. È il più alto compito che gli alpini in congedo si sono preposti sin dal momento in cui hanno sentito il bisogno di stare insieme, all’indomani della Grande Guerra. Sono passati più di ottant’anni, c’è stata una seconda, terribile guerra, poi un lungo periodo di pace.
    Il mondo è cambiato ma non sono cambiati gli alpini, che continuano a ricordare e ad aiutare. Ecco perché il Consiglio direttivo nazionale ha deciso di raccogliere fondi per recuperare il rifugio dedicato ai Caduti della Guerra Bianca, sull’Adamello, e per contribuire alla ricostruzione del Molise devastato dal terremoto. Programmiamo una seconda copertina: con l’immagine del rifugio restaurato e della testimonianza concreta della solidarietà alpina a favore della gente del Molise.
    Sarà una gran bella copertina, grazie agli alpini.