MARCHE – Sui luoghi del sisma

    0
    15

    A partire dallo scorso 13 settembre, oltre 50 alpini motociclisti, hanno trascorso le vacanze organizzando il proprio tour annuale associativo presso le regioni del Centro Italia colpite dal devastante sisma del 2016. Ad attenderli, animati dalla stessa passione per le due ruote, alcuni consiglieri e lo stesso Presidente della Sezione Marche Sergio Mercuri. Scopo del tour è stato quello di visitare gli interventi ad oggi realizzati dall’Ana in sostegno delle popolazioni locali di queste regioni. Si tratta di appassionati delle due ruote iscritti dell’Associazione Alpini Motociclisti (Presidente l’alpino Francesco Tajana) che raggruppa soci Ana animati dalla stessa passione per i motoveicoli, sodalizio questo con ben chiaro lo scopo incondizionato di conformarsi agli scopi ed alle direttive dell’Associazione. È questo uno dei modi di avvicinare nuovi iscritti alla nostra Associazione, creando e promuovendo occasioni ed opportunità di incontro fra appassionati di rispettive discipline. Il tour presso le regioni del Centro Italia, si è svolto lungo i meravigliosi scenari dei Monti Sibillini e del Gran Sasso d’Italia, con visite ed incontri con le amministrazioni locali presso i Centri polifunzionali e strutture realizzate ad oggi dall’Ana, rispettivamente a Campotosto, Arquata del Tronto sez, Visso presso la stalla donata ad una famiglia di allevatori locali, Castelsantangelo Sul Nera e, immancabile, una breve sosta presso il rifugio Ana Giacomini di Forca di Presta.

    Mauro Corradetti