Letteratura alpina per la Biblioteca nazionale di Bucarest

    0
    50

    Gli alpini del gruppo Romania (sezione Balcanica-Carpatica-Danubiana) hanno partecipato all’inaugurazione della Biblioteca Nazionale della Romania di Bucarest, dove le penne nere hanno allestito uno stand con alcuni volumi di letteratura alpina.

     

    L’inaugurazione della biblioteca, considerata il più grande investimento culturale nel Paese negli ultimi vent’anni, ha coinciso con la Festa internazionale del libro e con la Giornata nazionale del bibliotecario. Il nuovo edificio potrà ospitare 12 milioni di volumi, ha quattordici sale da lettura, sei sale per le conferenze un’aula magna e una sala multifunzionale, oltre a spazi per le mostre, librerie e caffè.