LECCO – Alpino fra gli Alpini

    0
    19

    Il ruolo di presidente non è facile, soprattutto in un’Associazione come la nostra: tanti gli impegni, tanti i problemi da risolvere, tanti gli incontri istituzionali. Quando ho saputo che il Presidente Favero sarebbe venuto a far visita al mio Gruppo, ho pensato di organizzare qualcosa di semplice, affinché si sentisse in famiglia, uno di noi. Niente clamori dunque, niente autorità, niente discorsi, così da godere appieno il tempo e la nostra compagnia. 

     

    Gli alpini di Oggiono erano lì ad aspettarlo sulla porta della sede e l’hanno accolto come uno di loro, consapevoli però, dell’importante incarico che ricopre. Sul tavolo un bicchiere di vino, le castagne appena tolte dal fuoco e dopo un attimo di comprensibile emozione, ognuno ha cominciato a raccontare le proprie esperienze e i propri ricordi come sempre si fa tra alpini. La salita in Piazza Alta ad ammirare le nostre montagne riflesse nel lago scambiandosi esperienze e aneddoti di vita alpina. Poi di nuovo in sede: un altro bicchiere, ancora qualche caldarrosta, le foto di rito e i saluti. Il tempo è volato. Averti tra noi è stato un grande onore, quando passerai di qui torna a trovarci Sebastiano, sarai ancora uno di noi: alpino fra gli alpini.