IVREA Samone: un monumento all'alpino

    0
    175

    Anche il gruppo di Samone ha il suo monumento all’alpino, collocato nella centrale piazza Berlinguer. È stato ideato e realizzato dal gruppo con l’aiuto dell’amministrazione comunale e di enti pubblici e privati. Rappresenta un cappello alpino, simbolo dei valori morali che si tramandano di generazione in generazione, sintetizzati dal motto ieri, oggi, domani, sempre , inciso alla base del monumento. Alla cerimonia di inaugurazione c’erano l’allora vice presidente nazionale Giorgio Sonzogni, il consigliere nazionale Carlo Bionaz, il presidente sezionale Luigi Sala e il direttore dello Scarpone Valsusino Antonio Raucci.

    Non hanno voluto mancare alla cerimonia gli amici francesi dell’Amicale del 27º, 67º, 6º e 13º Bataillons Chasseurs Alpins di Annecy, guidati dal ten. col. Combepine de Morand e gemellati con la sezione di Ivrea. Accanto ai numerosi gagliardetti della sezione di Ivrea c’erano il vessillo della sezione Aosta accompagnato dai gagliardetti dei gruppi di Champorcher, Valpelline, Pont Boset, da quelli di Torino Centro e di Novelle e Sellero (Sezione Valcamonica), gruppi gemellati con Ivrea. Il monumento, inaugurato alla presenza del sindaco di Samone Maurizio Giovando, è stato benedetto. È quindi seguita la celebrazione della S. Messa, accompagnata dai canti del coro sezionale, diretto dal maestro Luciano Dal Maso.