Istruzione alpina

    0
    8

    Come trasferire i valori alpini alle nuove generazioni e forse non solo a quelle. Durante l’Adunata di Trento mi è capitato vedere famiglie con bambini e molti di questi li ho visti con il cappello, con felpe, con magliette che si collegavano al nostro mondo.

    Non ho visto però, o perlomeno non ho avuto l’occasione di vedere, un angolo dedicato all’informazione sui valori veri del mondo alpino espressamente dedicato a loro. La domanda è: perché non creare, durante l’Adunata o magari anche il giorno prima, un punto di aggregazione, tipo casa dei bambini, dove questi possano trascorrere momenti di svago ed istruzione alpina, mentre nonni e papà seguono l’Adunata? Sono un nonno di 4 bimbi da 1 a 7 anni e come puoi vedere li sto istruendo già da ora.

    Vincenzo Massardi

    L’idea non è male, ma penso che educare i bambini allo spirito alpino domandi soprattutto di immergerli nel clima che si respira vivendo l’Adunata. Una sorta di ambiente amniotico, capace di influire più di mille strategie pedagogiche.