In breve – dicembre 2013

    0
    57

    Notizie in breve.

    FESTEGGIATI I 100 ANNI DI DOMENICO… – Il capogruppo di Locana (sezione di Ivrea) Andrea Oberto ed il direttivo hanno donato una targa e una medaglia d’oro al “vecio” Domenico Mezzano Rosa per i suoi 100 anni splendidamente portati. È stato il sindaco Mattiet a consegnare gli omaggi insieme ad un mazzo di fiori. Domenico ha brindato con amici, figli e i parenti tra cui molti alpini: il genero, i nipoti e il pronipote Edoardo, battezzato nello stesso giorno.

    IL NUOVO VESSILLO DELLA SEZIONE DI ROMA – Nella foto, scattata al Terminillo, il momento della benedizione del nuovo vessillo sezionale, alla presenza di molti alpini e di alcuni gagliardetti. Madrina d’eccezione Maria Igea, figlia del delegato dell’ANA in Roma Federico Di Marzo.

    IL PICCOLO ALPINISTA – Alessio Metelli di soli 16 mesi sull’Adamello al Rifugio Garibaldi, a quota 2.550. Partito con la mamma, il nonno, lo zio e gli amici è arrivato al suo primo traguardo da giovane alpinista.

    … E I 93 DI PIERINO – Pierino Bugada, reduce dei fronti occidentale, greco albanese e russo, sopravvissuto ai lager tedeschi, ha festeggiato in compagnia degli amici alpini del gruppo di Capizzone, sezione di Bergamo, e dei suoi familiari. Alla festa, allietata dal coro Penne Nere di Almè ha voluto anche i suoi amici più cari, entrambi reduci: Fedele Balossi classe 1919, gruppo di Carenno, già attendente di Nuto Revelli sul fronte russo e Mario Mazzoleni classe 1921 del gruppo di Palazzago che ebbe compagno d’armi in Russia la Medaglia d’Oro Giuliano Slataper. Da sinistra: Balossi, Bugada e Mazzoleni.