Il memoriale della Cuneense

    0
    5

    La sezione di Cuneo ed il Comitato organizzatore dell’80ª Adunata nazionale di Cuneo, continuano nell’opera di raccolta fondi per la costruzione del Memoriale che ricorderà i Caduti della Divisione alpina Cuneense in terra di Russia. Grazie all’interessamento del Comune di Cuneo e delle Ferrovie dello Stato, la stazione ferroviaria dismessa di Borgo Gesso è stata data in comodato alla sezione di Cuneo.

    È qui che sorgerà il memoriale, nella stazione dalla quale, durante l’ultima guerra, sono partite, dirette in terra di Russia, la maggior parte delle tradotte che trasportavano i nostri alpini. Al fine di coinvolgere i vari Enti ed Istituzioni in questa operazione, si è svolto ad Alba un incontro tra il sottosegretario alla Difesa on. Giulio Crosetto, l’assessore al Turismo della Regione Piemonte Alberto Cirio ed i componenti del Comitato per il Memoriale, Aldo Meinero, Bruno Gazzola, Luciano Giordano.

    Sia l’on. Crosetto che l’assessore Cirio hanno assicurato il loro interessamento al fine di reperire, almeno in parte, i fondi necessari. Il Comitato, tramite L’Alpino, lancia un appello a tutti gli alpini che hanno fatto parte della gloriosa Divisione, o ai loro familiari, perché mettano a disposizione del Memoriale (dietro rilascio di regolare ricevuta), materiale e documentazione fotografica.

    A questo scopo il Comitato sta contattando i reduci e raccogliendo in forma audio e video le loro testimonianze, che saranno messe a disposizione di tutti i visitatori. Per contatti e informazioni: sezione ANA Cuneo – via Cesare Battisti, 10 – 12100 Cuneo, tel. 0171/67779; e-mail: cuneo@ana.it. Il sito internet è: www.memocuneense.it.

    Pubblicato sul numero di maggio 2011 de L’Alpino.