Il col. Fabio Carbonara nuovo comandante del 32 reggimento Genio

    0
    354

    Il 32º reggimento Genio guastatori alpini ha un nuovo comandante. Il colonnello Giovanni Musso ha ceduto al colonnello Fabio Carbonara il comando dell’unità della brigata alpina Taurinense di stanza a Torino. La cerimonia si è svolta presso la caserma Cavour, già sede del Genio ferrovieri, alla presenza del comandante della Taurinense , generale Fausto Macor, e di numerosi ospiti.

    Il 32º reggimento Genio guastatori è un’unità di sostegno al combattimento ed opera in stretta collaborazione con gli altri reggimenti, garantisce le funzioni di sminamento, di ripristino della viabilità e di protezione delle unità amiche, nonché di pronto intervento in caso di calamità naturali. Dal 1º aprile 2006 è anche responsabile della bonifica da ordigni esplosivi e residuati bellici per l’area Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta.