Il Cerimoniale

    0
    27

    Caro direttore, ho letto la tua risposta a Luigi Turati, (pag. 7 del numero di maggio), a proposito di “regole ingiuste” e sono rimasto alquanto perplesso, in quanto, leggendo il Cerimoniale Ana a pag. 24, è detto in modo chiaro che i simboli che rappresentano l’Associazione intervengono alle esequie di soci sia ordinari che amici, (aggregati o aiutanti). È ancora scritto che in presenza di detti simboli è opportuno indossare il cappello alpino. Viene aggiunto che durante la Messa si recita la Preghiera dell’Alpino. Noi, durante le esequie di un Socio aiutante, ci siamo attenuti a queste regole. Ci potresti fornire un chiarimento in proposito?

    Natale Valdisserra Capogruppo di Sanremo, Sezione Imperia

    Hai ragione, caro Natale. È stata una mia svista. Grazie per avermi riportato all’ordine.