Il baritono Silveri e il Tricolore

    0
    63

    Il 4 novembre, a Cremona, nella sala Adafa, stato ricordato il baritono Paolo Silveri, una delle maggiori personalit del canto nel dopoguerra. Nella sala campeggia una foto della nostra adunata (1999) che riproduce una selva di tricolori: la sezione distribu per l’occasione ben ventimila vessilli.
    Un segno di devozione per il nostro simbolo che, anche per merito del presidente Ciampi, pare abbia riacquistato l’antico prestigio. Nella Bandiera convivono la nostra storia e la nostra memoria: onoriamola sempre come fecero coloro
    che per essa si immolarono.

    Luciano Panena Cremona

     
    Considero la tua lettera un opportuno atto di riconsacrazione della Bandiera
    che alcuni professionisti del vilipendio, che rimane purtroppo impunito, non intendono onorare anche contro la pi che condivisibile azione di ricupero del nostro Presidente della Repubblica.