I magnifici cinque

    0
    85

    Signor direttore, l’attivo Gruppo Val di Pejo, guidato da Paolo Paternoster, ha dedicato una giornata ai propri veci consegnando un importante riconoscimento ai cinque alpini che hanno superato gli 85 anni. Sono Antonio Bordati, Lino Casarotti, Egidio Caserotti, Romano Precazzini e Lorenzo Rigo. Dopo la Messa officiata a Cogolo da don Enrico Pret, parroco della Val di Peio e di Vermiglio e assistente spirituale capo della Sezione di Trento, è stata poi impartita la solenne benedizione presso la chiesetta degli alpini in località malga Mare e i cinque veci sono stati premiati e festeggiati in un affollato pranzo. Particolarmente gradita la presenza del generale Maurizio Plasso, già Segretario nazionale dell’Ana e di Roberto Migli, già Revisore dei conti nazionale. Plasso e Migli hanno voluto suggellare il significativo momento conviviale consegnando alcuni regali a Paolo Paternoster, capogruppo di Val di Pejo e Vigilio Stocchetti, capogruppo di Celentino.

    Alberto Penasa, vicecapogruppo Val di Pejo, Sezione di Trento

    Pubblico eccezionalmente questa lettera che rende omaggio a cinque nostri veci in un sol colpo. L’eccezionalità sta nel fatto che, per fortuna, la vita media dei nostri soci si è allungata significativamente mentre lo spazio a disposizione su L’Alpino per festeggiare quando compiono novant’anni non basta più: la lista di attesa per la pubblicazione così va via via allungandosi. Quindi non siate impazienti se per caso qualche vostra fotografia è “parcheggiata” da un po’: però, proprio per questo, non mandateci anche i giovanotti di 85 anni, ai quali, naturalmente, vanno tutti i nostri migliori auguri.