FRANCIA – Lille festeggia l’Italia

    0
    96

    Presso il Comando del Corpo di Reazione Rapida Francese, a Lille (Francia), si è svolta la celebrazione della Festa della Repubblica Italiana. La ricorrenza è stata organizzata dalla rappresentanza militare italiana composta da cinque tra ufficiali e sottufficiali. Alla cerimonia ha preso parte il Capo di Stato Maggiore del comando, gen. D. Jerome Guoisque, i rappresentanti militari delle varie nazioni di stanza presso il comando, il Presidente sezionale Daniele Guenzi, con il vessillo sezionale, i Presidenti dell’Istituto di cultura italiana “Dante Alighieri” di Lille, Giuseppe Montali e Maryse Degano e gran parte degli ufficiali e sottufficiali francesi e stranieri del comando.

    Il col. Carlo Sardi, alpino paracadutista e ranger, in qualità di rappresentante militare italiano, nel suo intervento ha ricordato i motivi e le tappe fondamentali che hanno portato l’Italia alla scelta repubblicana il 2 giugno 1946 ed ha sottolineato come le neo istituzioni siano riuscite a convogliare i sentimenti nazionali verso la ricostruzione e la ripresa del Paese messo in ginocchio dagli effetti della guerra e del fascismo. La celebrazione si è svolta nella Cittadella di Lille, una fortezza ideata, designata e realizzata dal francese Sebastien Le Prestre de Vauban tra il 1667 ed il 1670 che oggi è la sede del comando multinazionale della Nato costituito nel 2001.

    Alberto Quaranta