FRANCIA Commemorati i Caduti italiani in terra francese

    0
    48

    Come ogni anno la sezione Francia o­nora quei Caduti che hanno perso la vita nelle Ardenne francesi durante la prima guerra mondiale, quando Francia e Italia erano alleate. I due cimiteri italiano e francese sono stati addobbati con i fiori donati dal generale Guarnera, addetto militare all’Ambasciata Italiana, da Tenaglia, rappresentante dei combattenti e dal presidente della sezione Francia Zuliani. Nel pomeriggio, nel cimitero di Soupir, sono stati deposti fiori bianco rossoverde sulla tomba del soldato Giovanni Snider per o­norare simbolicamente i 600 eroi Caduti ottant’anni fa. Segnaliamo anche una curiosa circostanza: nel ristorante dove la sezione è solita pranzare, era presente la signora Lapy Odette che, mentre festeggiava i suoi cent’anni, ricordava con lucidità di essere stata liberata nell’ottobre del 1918 proprio dai soldati italiani.